Farmaci antimicrobici e come usarli… al meglio!

, Farmaci antimicrobici e come usarli… al meglio!

Sentiamo parlare o leggiamo molto spesso dei farmaci antimicrobici, ma sappiamo davvero cosa sono, come vengono classificati e quando devono essere utilizzati?

I farmaci antimicrobici comprendono tutte quelle sostanze in grado di inibire un processo metabolico o una via di sintesi sfruttata da un patogeno durante l’infezione. Questi farmaci, vengono classificati sulla base della tipologia del patogeno infettante che contrastano, in: antibiotici, che servono per combattere le infezioni causate dai batteri (Figura); antivirali, per combattere le infezioni causate dai virus (Figura); antimicotici, per combattere le infezioni causate dai funghi; e antiparassitari, per combattere le infezioni causate dai protozoi, dagli elminti e dagli artropodi. Quindi, se ci dovessimo ammalare di una malattia di origine virale, non avrebbe alcun senso cominciare ad assumere antibiotici a caso, perché il virus non sarebbe suscettibile agli antibiotici e contribuiremmo ad amplificare il fenomeno dell’antibiotico-resistenza, una grave minaccia per la salute pubblica.

I farmaci antimicrobici svolgono un ruolo estremamente importante nella sanità, il problema è che più li utilizziamo male oggi, meno funzioneranno bene domani, ed è proprio per questo che dovremmo impegnarci ad usarli con maggiore attenzione, parsimonia e solamente quando ce lo dicono i medici, come ci dicono i medici e per il periodo di tempo che ci viene detto dai medici.

Se vogliamo che un domani i nostri figli e i nostri nipoti siano in grado di combattere i patogeni e le malattie infettive, dobbiamo prendere delle scelte decisive a partire da oggi, decidere di smettere di assumere i farmaci antimicrobici in maniera irresponsabile è sicuramente una di queste scelte.

, Farmaci antimicrobici e come usarli… al meglio!

Figura. Le infezioni causate dai batteri si combattono con gli antibiotici, mentre quelle causate dai virus si combattono con gli antivirali.

Fonti:

http://www.salute.gov.it/portale/p5_1_2.jsp?lingua=italiano&id=219

https://www.issalute.it/index.php/la-salute-dalla-a-alla-z-menu/f/farmaci-antivirali

Dott. Edoardo Cherubini

Ama raccontare la scienza a chiunque, quella vera, che si basa sul metodo sperimentale di Galileo Galilei, come dimostrano le sue collaborazioni con la piattaforma di divulgazione scientifica “Scienzintasca”, il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica - Giancarlo Dosi, l’Università degli Studi di Siena, l’Associazione USiena Alumni e il Comune di Manciano (Grosseto); le testate giornalistiche “Siena News”, “Il Tirreno”, “La Nazione”, “Il Giunco.net”, “Grosseto Notizie” e “Orvietonews.it”; l’emittente radiofonica “Radio International” e televisiva “Tv9 Telemaremma” (per saperne di più consultare: https://www.scienzintasca.it/dott-edoardo-cherubini/ e https://it-it.facebook.com/edoardo.cherubini.39).

Un commento:

  1. Sono pienamente d’accordo. .la gente fa troppo abbuso di farmaci inutili. .ma la colpa è pure di chi le dà.

Lascia un commento