I NEURONI SPECCHIO

, I NEURONI SPECCHIO

Piangi guardando un film? Ti intenerisci davanti al bacio di due innamorati? Sbadigli e risate ti contagiano? La “colpa” è dei neuroni specchio! Un gruppo di curiose cellule nervose che si attivano nel nostro cervello. Per intenderci, i neuroni specchio sono per la psicologia quello che il DNA (acido desossiribonucleico) è stato per la biologia. L’idea di avere nel nostro cervello dei piccolissimi strumenti capaci di riflettere ciò che provano gli altri, generando empatia, è davvero semplice ed allo stesso tempo anche potente.

Ma cosa sono questi particolari neuroni? La scoperta, orgoglio tutto italiano, è considerata una delle più grandi rivoluzioni scientifiche del secolo scorso. In particolare, il merito è di un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma che sono stati guidati dal Prof. Giacomo Rizzolati.

Però, prima che nell’uomo, questi neuroni vennero scoperti e studiati nelle scimmie, in un settore della corteccia motoria, una zona identificata come area F5, che si attivava sia quando le scimmie eseguivano un’azione specifica, sia quando osservavano un altro individuo (scimmia o uomo) eseguire un’azione.

Lo studio e la comprensione di questo “sistema mirror” sembra svelarci il segreto di tutte quelle capacità che rendono l’uomo un animale così speciale. L’attivazione di questo “sistema di specchi”, avviene sia durante l’esecuzione di azioni sia durante l’osservazione delle stesse azioni compiute da altri. Nell’osservatore quindi, si assiste ad un fenomeno di “rispecchiamento neuronale” del comportamento dell’osservato, come se, in altre parole, il primo stesse compiendo le azioni effettuate dal secondo.

Così, questi neuroni, agiscono allo stesso modo sia quando siamo noi a compiere un’azione sia quando osserviamo compierla ad un’altra persona.

BIBLIOGRAFIA E SITOGRAFIA:

  • Rizzolati G., Vozza L. (2007). Nella mente degli altri. Neuroni specchio e comportamento sociale. Zanichelli
  • Kandel E. R. et al. (2003). Principi di neuroscienze. Casa Editrice Ambrosiana
  • http://www.aitsam.it/ricerca/mirror-neurons/
  • https://scienze.fanpage.it/neuroni-specchio-la-piu-grande-scoperta-neurobiologica-del-900-e-italiana-cosi-ci-donano-la-vita/
  • https://search.sciencemag.org/?searchTerm=mirror%20neurons&order=tfidf&limit=textFields&pageSize=10&

Nica macera

Dott.ssa Nica Macera, laureata in Scienze e tecnologie biologiche presso l'Università del Molise con una tesi dal titolo :'La mancanza di CX3CR1 sopprime l'attivazione e la neurotossicità di microglia/macrofagi in un modello sperimentale di ictus ischemico". Attualmente frequenta la magistrale in Biologia sanitaria presso lo stesso Ateneo. Ha frequentato il tirocinio formativo presso il laboratorio analisi dell' Ospedale SS.Rosario di Venafro, approfondendo le tecniche di biochimica e di microbiologia. Spinta dall'interesse per la nutrizione e le neuroscienze, approfondisce gli studi attraverso convegni, seminari, stage, laboratori. Appassionata di scrittura e divulgazione scientifica scrive articoli per il blog "posturaebenessere.com". Socia "Slam"-associazione di divulgazione scientifica. Sostenitrice della PNEI.

Lascia un commento