LA PRESTAZIONE SPORTIVA PUO’ MIGLIORARE CON UNA SUPPLEMENTAZIONE DI COENZIMA Q 10????

I problemi maggiori manifestati dagli atleti con cui mi relaziono quotidianamente sono inerenti la riduzione del senso di affaticamento e stanchezza, la velocizzazione della fase di recupero, la riduzione dei dolori muscolari, l’anemia, i crampi muscolari. Obiettivamente sono condizioni debilitanti che si verificano durante le fasi di allenamento e durante le …

OLIO DI PESCE (omega 3) e SPORT: come, quando e perché assumerlo! !

Uno dei problemi che riscontriamo maggiormente negli sportivi che vengono a trovarci è la difficoltà nel recupero post-esercizio. Sintomi quali stanchezza, mancanza di energia, dolori e tensioni muscolari, mal di testa, disturbi allo stomaco/intestino (diarrea, costipazione, nausea), dolore toracico e difficoltà respiratorie, sono spesso riportati da sportivi nelle fasi e …

Mandorle: le alleate naturali contro la fame,la stanchezza e l’insorgenza di patologie.

Le mandorle apportano una serie di benefici alla salute dell’uomo. Il consumo di questi semi ha fornito vantaggi in coloro che soffrono di diabete, iperlipidemia, obesità, mantenimento/perdita del peso ma anche stanchezza. I ricercatori studiano le mandorle da circa 30 anni e dai risultati ottenuti, si confermano ogni qualvolta un alimento fondamentale da integrare nella nostra dieta.

Sindrome premestruale e alimentazione

La Sindrome Premestruale (PMS) è un insieme di complessi sintomi che coinvolgono la sfera fisica e psicologica delle donne nei 7-10 giorni precedenti la comparsa della mestruazione. I primi a parlare di Sindrome Premestruale furono Greene e Dalton, negli anni ’60, i quali identificarono oltre 120 sintomi tipici di questa fase, le cui cause …