Wine Waste: trasformare gli scarti del vino in risorse è possibile.

Valorizzare i rifiuti vitivinicoli per produrre nutraceutici, cosmetici e biocarburanti. La filiera enologica produce ogni anno enormi quantità di rifiuti lungo la catena di produzione. In un’ottica di sostenibilità ed economia circolare a scarto zero negli ultimi anni si stanno mettendo a punto nuove strategia per il recupero degli elementi …

Fitochelatine e inquinamento da metalli pesanti

La rapida industrializzazione e le moderne pratiche agronomiche hanno determinato un aumento di vari tipi di inquinanti tra cui i metalli pesanti, affrontiamo insieme i danni causati da essi ed i meccanismi di tossi-tolleranza messi in atto sia da piante che animali.

PROTEINE: AMICHE O NEMICHE DELL’UOMO? SCOPRIAMOLE INSIEME…

Le Proteine Le proteine sono macromolecole biologiche costituite da una serie ripetuta di amminoacidi. Infatti tutti gli amminoacidi presentano una struttura base costituita da un carbonio-α il quale lega un atomo di idrogeno, il carbonio del gruppo carbossilico e l’azoto del gruppo aminico. Ciò che differenzia i diversi amminoacidi è la …

I concetti della Cronobiologia applicati alla Nutrizione

I concetti della cronobiologia applicati alla nutrizione. L’energia introdotta con l’alimentazione nell’arco della giornata, viene smistata in base alla funzionalità del sistema nervoso ed endocrino dell’organismo; da questo ne deriva la validità di temporizzare i pasti in base all’andamento circadiano delle variabili neuroendocrine coinvolte nel metabolismo energetico.  Da queste considerazioni …

Una proteina favorisce la perdita di grasso nei topi obesi

I ricercatori del reparto di oncologia del Centro Medico della Georgetown University, con grande sorpresa, studiando una proteina per conoscerne la sua presunta azione nel meccanismo patogenetico del cancro, hanno scoperto, al contrario, un suo, inaspettato, ruolo nel regolare il metabolismo. Lo studio, pubblicato su “Scientific Reports“, suggerisce che la …

Tiroide, alimentazione e salute, una correlazione univoca!

Gli ormoni secreti dalla tiroide: T3 e T4 (sotto controllo del TSH) stimolano il METABOLISMO in generale. Questi, una volta rilasciati in circolo, si legano a proteine recettrici nucleari degli ormoni tiroidei, determinando diversi effetti: sulla trascrizione di molti geni responsabili della sintesi proteica; sullo sviluppo fetale a livello sia …