“Distanziamento patogeno”

Come possiamo fare per non andar in panico al primo raffreddore e stati febbrili durante questo periodo critico? Beh oltre alle misure da rispettare, oltre al distanziamento più fisico che sociale, parliamo anche dell’importanza del “distanziamento patogeno”. A prescindere dal “virus coronato” che tanto ci “terrorizza”, abbiamo il compito di …

SARS-CoV-2: immunità di gregge, ha senso parlarne?

L’immunità di gregge o immunità di branco è una forma di vaccinazione indiretta che conferisce protezione a tutta la popolazione pur avendo influito direttamente solo su una buona parte di essa. Praticamente se il 60-95% della popolazione ha acquisito l’immunità nei confronti di un agente infettivo, questa non sarà in …

Approccio nutrigenetico all’obesità del cane.

Nelle nazioni maggiormente sviluppate lo stile di vita poco attivo e la maggiore disponibilità di alimenti ad alto contenuto energetico hanno fatto sì che l’obesità sia diventato un vero e proprio problema di salute non solo per gli uomini, ma anche per i cani: negli Stati Uniti quasi la metà …

I flavonoli del cacao e la neurodegenerazione

Una delle tematiche più preoccupanti per la sanità pubblica è la gestione di pazienti che vanno incontro, con l’età, alla degenerazione neuronale e quindi demenza senile. Di conseguenza risulterebbe di fondamentale importanza per la comunità scientifica riuscire a migliorare le capacità cognitive dei pazienti affetti da demenza ma anche riuscire …

Sindrome da shock tossico (TSS): un’infezione rara ma estremamente pericolosa nel periodo mestruale

La Sindrome da Shock Tossico (TSS) è un’infezione batterica molto rara, ma grave. La malattia è caratterizzata da febbre alta, eruzioni cutanee, vomito, diarrea, stato confusionale, che può progredire rapidamente verso uno stato di shock grave e intrattabile. I ceppi di Staphylococcus aureus che sono produttori della tossina dello shock tossico …

Ruolo dell’alimentazione nella formazione dei calcoli biliari

I calcoli biliari (o litiasi), non sono altro che delle aggregazioni solide costituite più frequentemente da cristalli di colesterolo (e componenti minori) che si accumulano nel lume della colecisti. La colecisti o cistifellea, è una piccola sacca piriforme contenente la bile, si collega al fegato attraverso i dotti epatici e …