IBD e demenza: come l’intestino può influenzare il nostro cervello!!

Secondo un nuovo studio osservazionale, la malattia infiammatoria intestinale (IBD) è collegata all’aumento del rischio di sviluppare demenza senile del 50% in più rispetto a persone senza disturbi intestinali. Questo è quanto emerso da uno studio pubblicato sulla rivista internazionale “GUT”, il quale ha elaborato dati di 1742 persone di …

L’olio extravergine d’oliva protegge i ricordi e difende dall’Alzheimer

I ricercatori della School of Medicine di Lewis Katz presso la Temple University (LKSOM) hanno dimostrato, in un nuovo studio, che il consumo di olio extravergine di oliva, alimento principe della dieta mediterranea, protegge la memoria e l’apprendimento, riducendo la formazione di placche beta amiloidi, classico marcatore della malattia di …

Caffè: benefici e controindicazioni

Le origini del caffè sono molto remote, non si conoscono con esattezza i periodi della scoperta, furono trovati, però, dei manoscritti risalenti al 900DC, in cui si ha prova dell’utilizzo del caffè nella medicina tradizionale dei tempi. Una leggenda narra che il vero scopritore del caffè fu un pastore etiope …