Attività fisica, proteine e donne: Un elevato consumo di proteine nelle donne allenate: può causare un danno alle ossa?? Ecco la domanda che ci poniamo oggi ed a cui risponderò

E’  stato ipotizzato che l’elevato consumo di proteine​, maggiore a 0,8g/kg/giorno, e quindi superiore alla RDA, presenti diversi rischi per la salute, tra cui disfunzione renale e demineralizzazione ossea. In particolare alcuni operatori sanitari ipotizzano che i precursori acidi, provenienti da una tipica dieta occidentale, ricca in proteine, possano causare …

In un mondo (s)corretto, la verità è (s)comoda

Voi occidentali, avete gli orologi ma non avete il tempo.(Proverbio orientale) “T’immagini se ci fosse sempre il coronavirus, “il virus con la corona”…..altro che crisi del secolo…..” Ho deciso di iniziare con questo “mélange” ispirandomi ad un grande artista e ad un grande medico e docente. Ho scelto invece questo …

Violenza psicologica , amati e non guardarti indietro.

La violenza domestica è ancora una volta in prima linea nelle notizie quotidiane. L’abuso non è sempre così evidente come essere colpiti o spinti, rispetto all’essere ad esempio denigrati. In realtà, può benissimo essere subdolo e sottile. Si possono provare sensazioni di confusione circa il rapporto, ci si sente fuori …

L’Alcolismo Silenzioso…Silente…“Dolce”…!

L’alcolismo silenzioso. Quando udì questo termine per la prima volta, mi suonava quasi “armonico”, affascinante, ho pensato “che magnifica espressione”. Ricordavo infatti che si chiamasse alcolismo dolce. Ma in realtà, come spesso accade, le apparenze ingannano. Difatti, l’alcolismo silenzioso è un termine per indicare l’alcolismo che colpisce prevalentemente le donne. …

Diabete: sempre più necessario un approccio di genere

La letteratura internazionale da tempo segnala che la medicina di genere sia sempre più l’approccio corretto per la cura di molte patologia. Il genere femminile è un predittore indipendente di sottotrattamento con farmaci salvavita che curano fattori di rischio cardiovascolare, quali ACE-I, statine, terapie per l’ipertensione arteriosa e per le …