Dieta Mediterranea, una cosa seria!!!

Uno studio italiano indica la riduzione del rischio di malattie gravi.

La Dieta Mediterranea non è semplicemente una tendenza alimentare dei cultori della linea e del benessere: è una fonte di salute importante, capace di prevenire malattie minacciose e limitare la mortalità. Insomma, una cosa molto seria.
Un gruppo di ricercatori italiani ha studiato gli effetti di una regolare Dieta Mediterranea su una rilevante malattia, l’epatopatia steatosica non alcolica. Si tratta di una malattia del fegato, spesso legata all’obesità e ad altri disturbi metabolici, che può portare a disfunzioni importanti che compromettono seriamente la salute.

Abituando i bambini a un’alimentazione ricca di frutta, verdura, cereali, i ricercatori hanno osservato che negli anni si riduce anche il rischio o la gravità di altre malattie metaboliche, come il diabete, l’obesità, le dislipidemie. Gli studiosi si sono quindi soffermati su una malattia delimitata come l’epatopatia alcolica, ma la portata dei risultati si estende anche alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, ossia a una protezione di quasi tutti gli organi del corpo umano.
Sulla base delle indicazioni di questo studio, si possono riassumere poche e precise regole:

  1. la Dieta Mediterranea ha effetti benefici sulla prevenzione dell’obesità, della sindrome metabolica e delle epatopatie steatosiche
  2. la riduzione degli zuccheri e l’aumento degli acidi grassi polinsaturi nella dieta ha effetti antinfiammatori/antifibrogeni
  3. l’aderenza alla Dieta Mediterranea va mantenuta con regolarità.

Bibliografia:Della Corte C et al: Good adherence to the Mediterranean diet reduces the risk for NASH and diabetes in pediatric patients with obesity: The results of an Italian Study. Nutrition. 2017 Jul – Aug; 39-40:8-14.

The gallery was not found!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *