(DIS)IDRATAZIONE NELLO SPORT – QUALI STRATEGIE ADOTTARE

DOTT.SSA EMANUELA SIMONE, PhD Acqua… fonte di vita, Tutti sanno che l’acqua fa bene, tutti sanno che bisognerebbe bere tanto, ma cosa vuol dire tanto? Come si fa a capire se si è disidratati? Partiamo subito dicendo che l’acqua è per il nostro organismo come la benzina per le macchine!! …

Wine Waste: trasformare gli scarti del vino in risorse è possibile.

Valorizzare i rifiuti vitivinicoli per produrre nutraceutici, cosmetici e biocarburanti. La filiera enologica produce ogni anno enormi quantità di rifiuti lungo la catena di produzione. In un’ottica di sostenibilità ed economia circolare a scarto zero negli ultimi anni si stanno mettendo a punto nuove strategia per il recupero degli elementi …

Canapa e metalli pesanti: come ripulire i terreni in modo sostenibile.

La Canapa sativa L., dopo anni di proibizionismo, è stata recentemente rivalutata grazie ai numerosi studi di ricerca che hanno portato alla luce le sue effettive potenzialità in campo medico e tessile, oltre che in settori innovativi, come la bioedilizia, la produzione di biomateriali e il fitorisanamento. La potenziale polivalenza …

BISFENOLO – A

Il bisfenolo A, o 2,2-bis(4-idrossifenil)propano, comunemente conosciuto come BPA, è un composto organico con due gruppi fenolici vicinali ed è largamente usato come monomero nell’industria dei policarbonati (PC), nelle resine epossidiche e come additivo in altri polimeri. Grazie alla loro resistenza e alla loro trasparenza, i policarbonati hanno trovato largo …

Analisi del sangue: Come prepararsi correttamente per evitare inutili paure!

Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo fatto le analisi del sangue. Ma siamo proprio sicuri di non aver involontariamente alterato i risultati??? Quando il medico ci prescrive le analisi di routine, non sempre ci fornisce le giuste indicazioni. Prima di effettuare il prelievo del sangue è importante fare …

Diabete: sempre più necessario un approccio di genere

La letteratura internazionale da tempo segnala che la medicina di genere sia sempre più l’approccio corretto per la cura di molte patologia. Il genere femminile è un predittore indipendente di sottotrattamento con farmaci salvavita che curano fattori di rischio cardiovascolare, quali ACE-I, statine, terapie per l’ipertensione arteriosa e per le …