Dermatite atopica: conosciamola meglio

Se chiedessimo ad una persona affetta da dermatite atopica di riassumere con una parola quello che prova, probabilmente ci risponderebbe “prurito!” con gli occhi strabuzzati. Ebbene sì, la dermatite atopica è proprio questo: chiazze rosse, desquamate ed estremamente pruriginose. Un disturbo cutaneo abbastanza diffuso, con un’incidenza del 15-20% nei bambini …

Tiroiditi autoimmuni: quanto ne sanno i pazienti?

Forse perché ho scoperto da poco di soffrirne anche io, forse perché la tiroide mi ha sempre affascinato molto, fatto sta che quello delle patologie tiroidee è un argomento che mi sta molto a cuore. In qualità di nutrizionista seguo un bel po’ di persone che ne sono affette e, …

Reflusso e alimenti: una lunga storia d’amore

Mentre porta le mani allo sterno mi dice: “Mi sale un bruciore lancinante dallo stomaco alla bocca”. Ha un volto provato da notti insonni, pallido e preoccupato perché non riesce più a mangiare né ad avere una vita normale. Questo il ricordo di C, uno dei pazienti affetti da reflusso …

Antibiotico-resistenza: dal cibo alla consapevolezza

Diciamolo subito: gli antibiotici non sono farmaci adatti a tutti i mali. Lo avrete letto e sentito dire tante volte, ma ne conoscete il motivo? Sarò breve. Le infezioni a carico del nostro organismo possono essere causate da molti agenti patogeni, come virus, funghi e batteri: solo quelle di natura …

Quanto è ingrassato il mondo negli ultimi 40 anni?

Qualche settimana fa mi è capitato tra le mani un articolo scientifico davvero interessante, riguardante l’andamento mondiale dell’indice di massa corporea (IMC) dal 1975 al 2016. La mole dei dati presi in considerazione per l’analisi da cui poi è stato elaborato questo articolo è enorme: oltre 2000 studi di popolazione, …

Un possibile vaccino per le allergie alimentari: il cibo

Come si scatena un’allergia alimentare? Molto semplicemente, il sistema immunitario non riconosce più come innocue una o più componenti proteiche dei cibi. Da questa base teorica, viene fuori l’idea quasi ovvia del “vaccino a base di cibo” per la rieducazione dell’organismo alla corretta tolleranza degli allergeni alimentari, cosa che potrebbe …